Chievo
Frosinone
Risultato
2 - 0
Fine Partita FP
  • Obi J. 54' st.
  • Vignato E. 55' st.
  •  

    Da Verona è tutto, buon proseguimento di serata.

  •  

    Nella prossima giornata il Chievo verrà ospitato dall'Entella, mentre il Frosinone giocherà allo Stirpe contro lo Spezia.  

  •  

    Continua il digiuno di gol e vittorie da parte del Frosinone: 1 solo punto e nessuna rete siglata dalla ripartenza del campionato. Ciociari che vengono sorpassati dal Pordenone e che si trovano ora al sesto posto in classifca, 3 punti sopra il Chievo. 

  •  

    Bastano due minuti al Chievo per portare a casa i tre punti e scavalcare la Salernitana al settimo posto in classifica: tra il 54' e il 55' ci pensano Obi e Vignato a regalare la prima gioia post Covid al club clivense. Dopo un primo tempo piuttosto avaro di emozioni, la seconda frazione si apre subito con un'occasione per parte: prima è Rigioni a sprecare un ottimo corner di Esposito impattando malamente il pallone a pochi metri dalla potra difesa da Bardi, poi ci pensa Dionisi a far ancora peggio scagliando in curva una buonissima sponda da parte di Djordjevic. Al 54' il risultato però si sblocca con Obi lesto a siglare il vantaggio dopo un rimpallo in area avversaria. Neanche il tempo di sistemarsi e il Chievo trova il 2-0 con un colpa di testa di Vignato imbeccato da Giaccherini. La partita finisce sostanzialmente qui con il Frosinone mai realmente pericoloso dalla parti di Semper e i padroni di casa a controllare a cercare il 3-0 con alcune azioni di ripartenza. 

  • 90'+5'

    FINITA! Chievo-Frosinone 2-0, Obi e Vignato stendono i ciociari. 

  • 90'+3'

    Contropiede Chievo con Ceter a restistere ad un paio di cariche e a servire Garritano: il nativo di Cosenza prova un tiro a giro ma la conclusione è troppo debole per impensierire Bardi. 

  • 90'+1'

    Saranno 4 i minuti di recupero. 

  • 90'

    Proteste dei giocatori del Frosinone per una mano in area Chievo. Massimi lascia proseguire. 

  • 79'

    Aggiornamento dagli altri campi: Benevento 1-0 e ad un passo dalla promozione in Serie A. Crotone 1-1 così come lo Spezia. Sempre avanti Pordenone e Cittadella. 

  • 77'

    Contropiede del Chievo condotto da Segre e concluso da Garritano con un destro potente: Bardi si supera e allunga in calcio d'angolo. 

  • 74'

    Ultimo cambio per Nesta: dentro Ardemagni, fuori Ariaudo. I ciociari provano il tutto per tutto. 

  • 74'

    Sfruttando l'assenza del pubblico, dagli spalti continua a farsi sentire Aglietti per dare indicazioni ai propri giocatori. 

  • 73'

    Esce uno stanco Djordjevic per Ceter Valencia. 

  • 71'

    E Haas al posto di Rohden. 

  • 71'

    Continua la girandola dei cambi. Nesta inserisce Beghetto al posto di D'Elia. 

  • 68'

    Bardi sicuro su un tiro da notevole distanza di Esposito. 

  • 67'

    Nella stessa finestra dei cambi sostituisce anche Obi con Di Noia. 

  • 66'

    Giunta effettua il primo cambio sostituendo Vignato con Garritano. 

  • 65'

    Ancora un cross di Zampano che questa volta trova Rohden in area di rigore: il centrocampista svedese conclude con forza ma Semper riesce a bloccare in due tempi. 

  • 62'

    Gran giocata di Ciano che fa correre Zampano sull'out di destra: il cross del terzino viene poi intercettato da Leverbe. Il Frosinone prova a svegliarsi per riaprire l'incontro. 

  • 60'

    Sugli altri campi continua a pareggiare, in inferiorità numerica, il Benevento. Avanti invece Crotone, Cittadella e Pordenone. 

  • 58'

    E contemporaneamente l'allenatore del Frosinone decide di inserire Gori al posto di Maiello. 

  • 58'

    Nesta corre ai ripari sostituendo Tabanelli per Ciano. 

  • 55'

    GOL! CHIEVO-Frosinone 2-0! Uno-due della formazione di Aglietti nel giro di pochi minuti. Giacchierini imbecca Vignato con un cross dalla sinistra e il compagno di reparto insacca di testa per il doppio vantaggio dei clivensi. 

  • 54'

    GOL! CHIEVO-Frosinone 1-0! Vantaggio dei padroni di casa con Obi bravo a ribadire in rete un rimpallo dentro l'area di rigore del Frosinone. 

  • 52'

    Massimi lascia a correre l'azione nonostante un fallo del Chievo, ma incredibilemente dimentica l'autore del fallo. Bardi lo aiuta ed è Maiello ad essere ammonito. 

  • 51'

    Ecco una grande occasione anche da parte dei ciociari: Rohden trova Novakovich in area, l'attaccante appoggia un cioccolatino a Dionisi che conclude però malissimo e lontano da bersaglio grosso. 

  • 49'

    Il Frosinone risponde con un tiro da fuori di Maiello che termina a destra della porta difesa da Semper. 

  • 47'

    Da un calcio d'angolo di Esposito, Rigioni cerca un gol in sforbiciata piuttosto che colpire di testa a pochi metri dalla porta di Bardi. Il difensore clivense sciupata così la più grande chance del match fino a questo momento. 

  • 46'

    INIZIA IL SECONDO TEMPO DI CHIEVO-FROSINONE! Si riparte dal risultato di 0-0. 

  •  

    Squadre che dovranno quindi sicuramente cambiare passo per cercare di portare a casa i 3 punti. Il Chievo dovrò essere più ficcante e più incisivo negli ultimi 15 metri. Frosinone chiamato invece a una seconda frazione diametralmente opposta alla prima. 

  •  

    Primo tempo con poche emozioni al Bentegodi. Chievo leggermente meglio ai punti ma senza mai riuscire ad impensierire seriamente Bardi. La miglior azione della partita viene creata da Giaccherini e conclusa centralmente da Esposito. Frosinone molto rinunciatario e con un solo tiro di Tabanelli al 4'. 

  • 45'+4'

    FINE PRIMO TEMPO. Chievo-Frosinone 0-0, nessuna rete in questa prima frazione di gioco. 

  • 45'+3'

    Leverbe trattiene Tabanelli e viene ammonito dal direttore di gara. 

  • 45'+2'

    Gran lettura di Ariaudo che ferma un'imbeccata di Giaccherini per Djordjevic. 

  • 45'+1'

    Saranno due i minuti di recupero. Nel frattempo fioccano le espressioni blasfeme: vedremo se il Giudice Sportivo provvederà a squalificare alcuni giocatori. 

  • 39'

    Gomitata di Esposito su Dionisi e secondo ammonito in casa Chievo. 

  • 36'

    Altra punizione di Renzetti e questa volta è Obi a colpire di testa: Bardi controlla il pallone terminare alto sopra la traversa. 

  • 35'

    Djordjevic spalle alla porta si gira e con un lob prova a beffare Bardi. Conclusione fuori di poco. 

  • 32'

    Dopo oltre 30' di gioco nessuna delle due compagini è riuscita a mettere in grande difficoltà la difesa avversaria. 

  • 25'

    Medicato e bendato Djordjevic rientra sul terreno di gioco.

  • 21'

    Djordjevic resta a terra dopo un contrasto aereo con Ariaudo. In campo i sanitari per valutare le sue condizioni. 

  • 19'

    Terzo fallo in meno di 20' per Obi e arriva il cartellino giallo. 

  • 13'

    Occasione per il Chievo con la ripartenza e l'assist di Giaccherini per l'accorente Esposito: la conclusione da fuori area è potente, ma centrale e Bardi in due tempi riesce a bloccare il pallone. 

  • 9'

    Punizione di Renzetti e colpo di testa di Segre che non impensierisce Bardi. 

  • 4'

    Primo affondo del Frosinone con un'ottima iniziativa di Novakovich e un tiro fuori misura di Tabanelli. 

  • 4'

    Chievo che spinge e costringe il Frosinone a rintanarsi nella propria metà campo. 

  • 2'

    Bell'intervento di Ariaudo in scivolata su un cross di Renzetti. 

  • 1'

    INIZIA Chievo-Frosinone. Palla ai padroni di casa. 

  •  

    Il match sarà diretto da Luca Massimi della sezione di Termoli. Gianluca Sechi di Sassari e Davide Miele di Torino saranno gli assistenti, mentre come IV uomo è stato designato Santoro.

  •  

    Ardemagni si accomoda in panchina rispetto alla sconfitta contro il Cittadella. Dentro Novakovich.  

  •  

    Nesta risponde invece con un 3-5-2: Bardi; Szyminski, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden, Maiello, Tabanelli, D’Elia; Dionisi, Novakovich.

  •  

    Rientra nell'11 titolare Giaccherini al posto di Ceter. In panchina anche Garritano.

  •  

    Giunta, in panchina al posto dello squalificato Aglietti, si affida a un 4-3-2-1: Semper; Dickmann, Rigione, Leverbe, Renzetti; Esposito, Segre, Obi; Giaccherini, Vignato; Djordjevic.

  •  

    Entrambe le formazioni sono reduci da un pareggio e da una sconfitta dal ritorno in campo post-Covid. Mentre però il Frosinone, distante 3 lunghezze dal secondo posto occupato dal Crotone, può ancora sperare nella promozione diretta in Serie A, per il Chievo l'obiettivo è conservare un piazzamento in zona playoff.

  •  

    Bentrovati con la 31esima giornata di Serie B che potrebbe consegnare la promozione al Benevento. A Verona scendono in campo Chievo e Frosinone, rispettivamente ottava e quinta in classifica.

Commenti