Spal
Pescara
Risultato
2 - 0
Fine Partita FP
  • Salamon B. 28' pt.
  • Sebastiano Esposito . 94' st.
  •  

    Grazie per aver seguito con noi la diretta di questo match, arrivederci al prossimo turno di Serie B.

  •  

    Nel prossimo turno di campionato, la SPAL  andrà a far visita all'Entella, mentre il Pescara accoglierà all'Adriatico il Pordenone. 

  •  

    Per la SPAL qualche brivido nel primo tempo e momenti di sofferenza nel momento di pressione abbruzzese nel secondo tempo; ma nel complesso la prestazione è stata più che sufficiente grazie alla buona organizzazione di squadra e alle giocate di alcuni protagonisti come Salvatore Esposito. Il Pescara invece, nonostante il carattere mostrato nel secondo tempo, ha un giropalla troppo lento e sterile per riaprire la partita.

  •  

    Al Mazza la SPAL vince la quarta partita consecutiva e si conferma tra le pretendenti alla promozione in Serie A. Vittoria tutto sommato meritata per gli uomini di Marino, in vantaggio nel primo tempo grazie alla testata di Salamon su calcio d'angolo, gestendo la timida reazione del Pescara e chiudendo la partita nel finale con la rete del giovane Esposito. Per mister Oddo un nuovo passo indietro: nonostante una traversa colpita da Asencio nel finale del primo tempo, la reazione della sua squadra è stata tardiva e poco incisiva per impensierire la porta avversaria.

  • 90'+7'

    L'arbitro fischia tre volte: la SPAL vince per due a zero sul Pescara!

  • 90'+5'

    Cartellino giallo per Sebastiano Esposito: si era tolto la maglia in occasione della rete. 

  • 90'+4'

    GOL! SPAL - Pescara 2-0! Ha segnato Sebastiano Esposito, primo gol in Serie B! Su una respinta della difesa abbruzzese, arriva in progressione Valoti con una grande giocata in scavetto ad entrare in area, supera Fiorillo in uscita sul primo palo e scarica per il compagno in area che a porta vuota non può sbagliare! 

  • 90'

    Saranno ben 7 i minuti di recupero alla fine della partita; si recupera il tempo fermato per l'infortunio di Asencio. 

  • 87'

    SCOGNAMIGLIO! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Valdifiori, la palla arriva al difensore al centro dell'area avversaria ma calcia male al volo. Sarà rimessa dal fondo per la SPAL.

  • 86'

    Azione d'attacco della SPAL: Strefezza apre a sinistra per Sala, tocco avanti per Valoti che si muove al limite dell'area e prova a rientrare sul destro per calciare in porta, ma il suo tiro viene deviato e palla a Fiorillo.

  • 84'

    ... mentre Missiroli cede la cabina di regia a centrocampo a Murgia.

  • 83'

    Sostituzioni per la SPAL: fuori Di Francesco e dentro Strefezza...

  • 82'

    Prova a rendersi pericoloso il Pescara: azione in fraseggio tra Capone e Di Chiara, con quest'ultimo bravo a crearsi in area lo spazio per crossare in mezzo, ma Thiam fa suo il pallone.

  • 80'

    Ultimi dieci minuti di gioco: la SPAL prova a difendere con ordine il risultato e si affida alle ripartenze, mentre il Pescara prova ad aumentare il ritmo delle proprie azione offensive per cercare la rete del pareggio. 

  • 78'

    ... mentre un nervoso Busellato lascia il posto a Diambo.

  • 77'

    ... Fernandes lascia il campo per Valdifiori...

  • 77'

    Tre sostituzioni per Oddo nei centrali di centrocampo: scende uno spento Maistro e sale Capone...

  • 75'

    SEBASTIANO ESPOSITO! Bella giocata individuale dell'attaccante, ma palla che sfiora il secondo palo! Apertura di Missiroli per il compagno sulla destra, l'attaccante punta Bellanova ed entra in area, apre il destro ma la conclusione termina larga dallo specchio della porta.

  • 73'

    Giallo anche per Okoli: trattenuta vistosa alla maglia di Di Chiara. Calcio di punizione per il Pescara, ma cresce la tensione e il nervosismo in campo e nelle panchine delle due squadre.

  • 71'

    Ammonizione per Busellato: brutto fallo di frustrazione su Salvatore Esposito. Marino furioso per la decisione dell'arbitro. 

  • 68'

    Si fa avanti il Pescara: serie di finte e doppi passi di Di Chiara sulla destra contro Nzita, entra in area di rigore e calcia sul primo palo, ma c'è Thiam a chiudere l'azione offensiva.

  • 67'

    Non ce la fa Asencio: esce in lacrime e in barella l'attaccante spagnolo per un potenziale infortunio al ginocchio, Oddo fa entrare Di Grazia in avanti al suo posto.

  • 64'

    Gioco momentaneamente fermo: Asencio è rimasto a terra in seguito ad un contrasto violento con Salamon. Gli addetti medici stanno valutando la condizione del giocatore.

  • 62'

    Primo cambio anche per Oddo: Vokič lascia il campo, dentro Galano ad affiancare Asencio.

  • 60'

    Cartellino giallo per Salvatore Esposito: intervento falloso ai danni di un giocatore avversario.

  • 60'

    ... mentre Paloschi lascia il posto in avanti a Sebastiano Esposito.

  • 60'

    Doppia sostituzione per mister Marino: scende D'Alessandro e sale Sala sulla corsia di sinistra...

  • 56'

    Incursione di Dickmann in progressione a destra, superando due giocatori avversari e lanciandosi in area; ma il ferrarese si allunga alla fine il pallone. Sarà rimessa dal fondo per il Pescara.

  • 54'

    FIORILLO! Alla battuta torna Esposito: tiro di potenza basso verso il primo palo, ma il portiere avversario è reattivo e si tuffa sul pallone. 

  • 53'

    Calcio di punizione per i ferraresi: Fernandes commette fallo su Valoti al limite dell'area, posizione interessante per i padroni di casa.

  • 51'

    Ancora la SPAL, stavolta con Di Francesco: su una respinta della difesa abbruzzese ci prova l'attaccante con un tiro rasoterra, ma la traiettoria finisce largo dal secondo palo. 

  • 49'

    Stesso copione del primo tempo: la SPAL tiene bene il pallone tra i piedi e prova a rendersi pericolosa, il Pescara esce troppo lentamente in transizione offensiva e fatica a rendersi pericoloso.

  • 46'

    Calcio di punizione per il Pescara sulla sinistra: Vokic crossa verso l'area avversaria dove Asencio prova due volte a deviare il pallone in porta di testa; ma l'attaccante commette fallo e dunque la palla sarà in favore della SPAL.

  • 45'

    VIA ALLA RIPRESA! Nessun cambio all'intervallo per le due squadre. 

  •  

    I padroni di casa terminano sull'uno a zero la prima frazione di gioco grazie al gol di testa di Salamon sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Risultato per ora meritato per il gioco propositivo mostrato in campo dagli uomini di Marino e con la traversa colpita da Esposito. Il Pescara non si è mai reso troppo pericoloso in attacco, ma nel finale Asencio colpisce il legno da due passi sul finire del primo tempo.

  • 45'

    Per l'arbitro non c'è recupero: la SPAL va all'intervallo in vantaggio sul Pescara grazie alla rete di Salamon!

  • 45'

    TRAVERSA DI ASENCIO! Sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Masciangelo crossa sul secondo palo, dove Fernandes in qualche modo rimette in pallone in mezzo dove il compagno con una zampata riesce a colpirlo, ma trovando l'interno della traversa! Grandissima occasione per il Pescara!

  • 42'

    Insiste il Pescara sulla sinistra: Masciangelo in qualche modo riesce a superare Okoli e a mettere forte e basso il pallone in area, ma c'è Tomovic a spazzare via il pericolo dalla propria zona.

  • 40'

    Alla battuta stavolta va Valoti: breve rincorsa per lui ma conclusione che termina fuori dallo specchio della porta di Fiorillo. 

  • 39'

    Cartellino giallo per Balzano: tocco di mano del giocatore su un passaggio di Valoti. Calcio di punizione per la SPAL.

  • 36'

    Brivido per il Pescara: su un tentativo di Valoti di calciare in rete, ci prova Dickmann sul rimpallo colpendo Masciangelo in area. Proteste dei ferraresi per un tocco col braccio del difensore, ma non c'è alcun tocco falloso del giocatore.

  • 32'

    ASENCIO VICINO AL GOL! Dalla battuta Masciangelo crossa in area per l'attaccante che da solo però colpisce male il pallone, terminando sul fondo. 

  • 31'

    BUSELLATO! Prova a reagire la squadra di Oddo: tacco volante di Asencio per la corsa di Nzita, cross deviato dalla difesa e sulla respinta calcia di prima intenzione il centrocampista, trovando però un avversario. Corner per gli abbruzzesi.

  • 30'

    Cartellino Giallo per Valoti: intervento scomposto ai danni di un giocatore avversario, sarà calcio di punizione per il Pescara. 

  • 28'

    GOL! SPAL - Pescara 1-0! Ferraresi in vantaggio con Salamon! Dal calcio d'angolo Di Francesco tocca corto per Esposito: cross in mezzo e Salamon salta da solo in area e palla all'angolino basso! 

  • 28'

    Calcio d'angolo per la SPAL: sul traversone Fiorillo esce a vuoto ma il pallone viene deviato da un suo compagno: altro corner per i padroni di casa.

  • 23'

    Occasione per Asensio, innescato da un ottimo filtrante di Vokic, poi travolto in area da Salamon: ma per l'arbitro è fuorigioco di rientro dell'attaccante. Brivido per i padroni di casa.

  • 22'

    Spinge la SPAL sulla sinistra con D'Alessandro: palla sul destro e cross a giro verso l'area di rigore avversaria, ma non c'è nessun compagno a deviare in porta il suo assist. 

  • 20'

    Ci prova da molto lontano Salamon, dopo aver portato palla fino alla trequarti del Pescara: tiro senza troppe pretese e completamente fuori dallo specchio della porta.

  • 19'

    Dal punto di battuta va ancora Salvatore Esposito, ma calcia di potenza: la palla finisce alto di molto sopra la traversa.

  • 18'

    Vokic travolge Valoti in modo falloso: altro calcio di punizione interessante per la SPAL da posizione decentrata sulla sinistra. 

  • 15'

    Primo quarto d'ora di gioco: la SPAL continua a far girare il pallone nella trequarti avversaria ma senza impensierire troppo Fiorillo, il Pescara per ora è riuscito a controllare i fraseggi delle punte d'attacco di Marino. 

  • 12'

    Maistro con la palla tra i piedi prova ad innescare Bellanova lanciato in corsa sulla destra: il compagno non riesce a tenerla in gioco. Sarà rimessa laterale per la SPAL.

  • 8'

    Avvio di partita per gli uomini di Marino: buona circolazione della palla e azioni offensive allargate ai propri difensori. Per ora il Pescara prova a difendersi compatto e più basso. 

  • 6'

    INCROCIO DEI PALI DI ESPOSITO! Due passi di rincorsa e bel destro a giro dell'ex Chievo: incrocio del montante pieno! Prima occasione per i ferraresi!

  • 5'

    Calcio di punizione per la SPAL: Fernandes si addormenta col pallone tra i piedi, Esposito in pressing glielo soffia e viene atterrato da dietro. Quattro uomini in barriera per Fiorillo, battuta da posizione centrale.

  • 2'

    Possesso palla prolungato degli spallini: Tomovic trova Valoti sulla trequarti e prova a calciare in porta, ma il tiro viene deviato dalla difesa avversaria.

  • 1'

    FISCHIO D'INIZIO! E' cominciata SPAL - Pescara! Primo pallone giocato dagli ospiti, oggi in maglia verde da trasferta.

  •  

    Campo di gioco in ottime condizioni e una giornata soleggiata di fine novembre: le squadre si schierano sul terreno di gioco pronte a cominciare la partita. 

  •  

    Sarà Luca Massimi della sezione di Termoli ad arbitrare la partita. 

  •  

    TUTTO NEL PRIMO TEMPO? - La sfida tra SPAL e Pescara vede statistiche particolari per la prima frazione di gioco: sono 4 le reti estensi dal 31’ al 45’ di gioco, più extratime, dopo 7 giornate: in Serie B nessuno meglio in questa fase di partita. Dall'altra parte invece gli abbruzzesi hanno preso 3 reti nei primi 15’ di gara, per un passivo di 15 reti subite in 7 giornate. 

  •  

    A Ferrara i confronti ufficiali fra le due squadre sono 8: bilancio di 3 vittorie emiliane (ultima 2-1 nella serie B 1980/81), 2 pareggi (ultimo 0-0 nella serie B 1981/82) e 3 affermazioni abruzzesi (ultima 1-0 nella I Divisione Lega Pro 2009/10, ultima gara finora disputata a Ferrara).

  •  

    Dopo l’inaspettata vittoria contro il Cittadella, Mister Oddo non disporrà di Memushaj - anche lui in isolamento domiciliare dopo essere stato in contatto con Hysay in nazionale - e di Ceter, autore di una doppietta due settimane fa. Chance in avanti per Asensio. Assente anche Jaroszynski, in difesa c’è Nzita. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Memushaj, Ceter, Jaroszynski, Guth, Omeonga, Drudi, Elizalde, Del Favero.

  •  

    Qualche novità di formazione per gli estensi dopo la vittoria contro la Salernitana prima della sosta. Assente il portiere Berisha per isolamento precauzionale dopo la positività al covid del connazionale Hysay, tra i pali c'è Thiam. In compenso tornano a disposizione Strefezza, Paloschi e D’Alessandro; gli ultimi due titolari al posto di Sala e Sebastiano Esposito. Valoti alle spalle delle due punte al posto di Castro, fuori per somma di ammonizioni. Squalificati: Castro. Indisponibili: Berisha, Ranieri, Vicari, Floccari, Viviani.

  •  

    L'undici di partenza degli ospiti del PESCARA (3-4–2-1): Fiorillo - Balzano, Scognamiglio, Nzita - Bellanova, Busellato, Fernandes, Masciangelo - Maistro, Vokic - Asencio. A disposizione: Alastra, Bocchetti, Antei, Ventola, Valdifiori, Riccardi, Diambo, Di Grazia, Crecco, Bocic, Galano, Capone. All. Oddo.

  •  

    Le formazioni ufficiali della partita a cominciare dai padroni di casa della SPAL (3-4-1-2): Thiam - Salamon, Caleb Okoli, Tomovic - Dickmann, Sal.Esposito, Missiroli, D’Alessandro - Valoti - Di Francesco, Paloschi. A disposizione: Galeotti, Gomis, Sala, Sernicola, Spaltro, Strefezza, Murgia, Jankovic, Brignola, Seck, Seb. Esposito, Moro. All. Marino.

  •  

    Al Mazza di Ferrara sfida tra compagini a tinte biancazzurre ma tutt’altro che tranquilla. I padroni di casa cercano un’altra vittoria per continuare la corsa sull’Empoli capolista, mentre il Pescara dopo la prima vittoria in campionato vuole altri tre punti per uscire dal fondo della classifica.

  •  

    Buon pomeriggio e benvenuti alla diretta scritta di SPAL - Pescara, ottava giornata del campionato di Serie B 2020 - 2021.

Commenti