Dygert muove i primi passi dopo la caduta al Mondiale

© EPA

La campionessa americana sta meglio dopo il brutto incidente del torneo di Imola

ROMA - Chloe Dygert ha ricominciato a camminare, seppur con le stampelle e con la gamba sinistra pesantemente imbragata dalle fasciature e dal tutore, dopo laa brutta caduta del Mondiale di Imola. La campionessa americana ha rassicurato i suoi tifosi con un video di pochi secondi pubblicato sul suo account Twitter ufficiale dall'ospedale di Bologna dove si trova ricoverata. Nella clip Dygert mostra le primi immagini in piedi dopo il brutto incidente del Mondiale. Nell'occasione all'uscita da una curva Dygert, che in quel momento era in testa alla corsa ed era anche la grande favorita per il titolo, perse il controllo della bici e volò in un fossato. Immediati i soccorsi, il trasporto in elicottero all'ospedale Maggiore di Bologna e un lungo intervento in camera operatoria per la ricostruzione dei legamenti. Ora i primi passi della 23enne campionessa del mondo e l'attesa per il recupero.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home