NBA Playoff: Golden State vince ancora, 2-0 nella serie con Portland

© EPA

Ci pensa sempre Stephen Curry. I Warriors rimontano i Blazers e fanno un altro passo verso le Finals

ROMA - Golden State fa un altro passo verso le Finals. Alla Oracle Arena, i Warriors rimontano Portland e portano la serie sul 2-0: 114-111 il finale a favore dei campioni in carica, sotto di 15 all'intervallo lungo e a -8 quando mancavano quattro minuti e mezzo alla fine. A togliere le castagne dal fuoco ci ha pensato ancora una volta Stephen Curry: 37 punti per lui con 11/22 dal campo e 11/11 dalla lunetta. Fondamentale anche il contributo di Draymond Green (16 punti, 10 rimbalzi, 7 assist e 5 stoppate) e Klay Thompson, che chiude con 24 punti di cui 13 nel terzo quarto che ha lanciato la rimonta di Golden State (39-24 il parziale).

NBA, Vogel nuovo coach dei Lakers

IL RIMPIANTO DI COACH STOTTS - "Abbiamo perso una bella occasione", il rimpianto di coach Stotts. Anche perche' a 32" dalla sirena CJ McCollum (22 punti) ha mancato il canestro del sorpasso e a 12"3 dalla fine Lillard (23 punti e 10 assist) si e' visto stoppare da Iguodala la tripla che avrebbe potuto portare la gara all'overtime. "Abbiamo giocato di gran lunga meglio su entrambi i lati del campo rispetto a gara 1 ed e' da questo che dobbiamo ripartire", il monito per i suoi di coach Stotts in vista del terzo round, in programma domani notte a Portland. Dove i Warriors si presenteranno di nuovo senza Kevin Durant, ancora alle prese con l'infortunio muscolare al polpaccio destro: tempi di recupero piu' lunghi del previsto. (in collaborazione con Italpress) 

Belinelli: «Futuro? Ora penso solo alla Nazionale»

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home