Nba, Toronto strapazza Milwaukee e va 2-2

© AP

Lowry, Leonard e Gasol trascinano i Raptors che, col 120-102 inflitto ai Bucks, pareggiano la serie al termine di gara-4

TORONTO (Canada) - Dopo una vittoria al fil di lana per parte ed una sconfitta netta, pareggia i conti sotto ogni punto di vista Toronto, che strapazza 120-102 Milwaukee in gara-4 e si porta sul 2-2 nella serie. Lowry (25 punti, 5 rimbalzi e 6 assist), Leonard (19, nonostante un fastidio alla gamba) e Gasol (17, più 7 assist ed un 3 su 6 da tre punti) trascinano i Raptors, ma è il trio "di riserve" Powell (18)-Ibaka (17+13)-VanVleet (13), a conti fatti, a fare la differenza. Pressoché mai in partita, sono pochi i rimpianti per i Bucks: se è stato toccato un +7 nel primo quarto (poi chiuso a -1), a metà frazione la distanza aveva raggiunto le 10 lunghezze, fino ad un passivo di 20 ridotto soltanto nelle battute finali e, più in generale, una sterilità offensiva parzialmente mitigata dai soli Middleton (30) ed Antetokounmpo (25). Tempo di riflessioni, piuttosto, per Milwaukee, che sciupa così il doppio vantaggio nella serie con due sconfitte consecutive (eguagliata una comunque invidiabile "peggior striscia stagionale") nonostante il riscatto dei suoi due campioni, venendo tuttavia "tradita" da Lopez (appena 8 punti), Bledsoe (5) e Brogdon (4). La notte di giovedì 23 maggio, data del prossimo appuntamento, darà indicazioni importanti in chiave passaggio del turno.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home