NBA Playoff, Toronto vince a Milwaukee e va sul 3-2 nella serie

© AP

Colpo in trasferta dei Raptors grazie ad un super Leonard. Terza sconfitta di fila invece per i Bucks

ROMA - Toronto intravede all'orizzonte la sua prima storica finale per l'Anello. Colpo grosso dei Raptors al Fiserv Forum dove un Kawhi Leonard in stato di grazia trascina i suoi alla vittoria per 105-99 su Milwaukee che vale il primo match-point per le Finals Nba. Dopo aver perso le prime due gare in casa dei Bucks e aver riportato la serie in parita' sfruttando il fattore Air Canada Centre, Toronto completa la rimonta trovando il successo del 3-2 grazie alla prova monstre dell'Mvp delle Finals 2014: 35 punti per la 27enne ala di Los Angeles, che puo' sognare ora un altro titolo dopo quello conquistato a San Antonio cinque anni fa. 

NBA, Golden State alle finals per la quinta volta di fila

"E' quello per cui ho lavorato in estate, sto solo provando a vincere, senza mai tirarmi indietro", racconta Leonard, gia' autore del tiro decisivo alla sirena di gara 7 contro Philadelphia. Nonostante le condizioni fisiche non perfette, l'ex Spurs offre un'altra prova magistrale, corredata anche di 9 assist e 7 rimbalzi oltre a cinque triple. Sette ne infila Fred VanVleet (21 punti), Kyle Lowry risponde presente (17 punti) e sabato notte, davanti al proprio pubblico, Toronto ha la chance di chiudere la serie e staccare il biglietto per la sfida per l'Anello contro i Golden State Warriors. E pensare che gara 5 non era iniziata benissimo per i Raptors, sotto di 14 prima di una lenta risalita culminata nel quarto periodo, con Leonard decisivo con 15 punti. Terza sconfitta di fila invece per Milwaukee, un inedito in questa stagione, nonostante 24 punti di Giannis Antetokounmpo, 20 di Eric Bledsoe e la doppia doppia di Malcolm Brogdon (18 punti e 11 rimbalzi). Ma coach Budenholzer non molla: "Adesso dobbiamo andare a Toronto, vincere e poi tornare qui".

Tutte le news di NBA

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home