Caso Kepa al Chelsea, tabloid inglesi sicuri: «La nave di Sarri sta affondando»

Ecco il commento dei principali media d'Inghilterra dopo l'episodio tra allenatore e portiere nella finale di Carabao Cup 

LONDRA - Il Manchester City ha trionfato ai rigori nella finale di Carabao Cup contro il Chelsea, ma più che del risultato a fare notizia è stato il rifiuto di Kepa, portiere dei Blues, di uscire dal campo per lasciare posto tra i pali a Caballero. L’episodio ha fatto infuriare il tecnico Maurizio Sarri, e la sua reazione ha fatto il giro del mondo in pochissimo tempo. L’ex allenatore del Napoli, non sta vivendo un periodo facile, e quanto successo ieri potrebbe essere un chiaro segno che la squadra non segue più i suoi ordini, anche se al termine del match ha ribadito che si è trattato solo di un malinteso.

I TABLOID INGLESI – Una spiegazione che però non ha convinto i tabloid inglesi. Il The Guardian ad esempio titola: "L’ammutinamento di Kepa è emblematico che la nave di Sarri al Chelsea sta affondando". Duro anche il Mirror, secondo cui “Kepa Arrizabalaga ‘dovrebbe essere licenziato’ dal Chelsea dopo aver snobbato Maurizio Sarri”. Più leggero il Times: “Kepa mette in imbarazzo il club e Sarri”. Alan Shearer, ex stella del Newcastle oggi opinionista per il Sun, invece, giustifica la reazione di Sarri: “L’allenatore del Chelsea, Maurizio Sarri, ha tutto il diritto di sbattere fuori Kepa per non minare la sua autorevolezza”. La panchina di Maurizio Sarri, intanto, è sempre più traballante e nelle prossime ore la società, in virtù anche di quanto successo ieri, potrebbe sollevarlo dall'incarico.

LE REAZIONI - Che siano stati attimi di incomprensione o meno, i tabloid inglesi parlano di una vera e propria "rivolta", di "ammutinamento". La reazione di Maurizio Sarri, in effetti, ha fatto intendere che non si trattasse solo di un malinteso, ma che il calciatore stesse proprio disobbedendo ai suoi ordini. Scene imbarazzanti che hanno fatto il giro del mondo. Sulle colonne del Sun  si parla di vero e proprio ammutinamento da parte del portiere di Sarri, mentre il Mirror la definisce una rivolta. Alla fine Kepa è rimasto in campo e non è sembrato affatto perfetto, soprattutto in occasione dell'ultimo penalty, quello di Sterling, che ha regalato la vittoria alla squadra di Guardiola. Cosa fosse successo con Willy Caballero (specialista nel parare i rigori) tra i pali non possiamo saperlo, ma di certo nel club inglese non si respira un'aria serena e, probabilmente, la squadra non segue più i dettami del tecnico. Che sia una rivolta o un ammutinamento cambia poco. 

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home