Rivoluzione Real Madrid: Zidane vuole Manè e tenta Hazard

© AFPS

L'esterno senegalese è da tempo un pallino di Zizou. Il talento del Chelsea sarebbe pronto a vestire la maglia dei blancos. Ma i Blues, secondo la stampa belga, avrebbero rifiutato 82 milioni

MADRID - Prende forma, almeno nelle intenzioni, il nuovo Real Madrid. Zidane, tornato sulla panchina delle merengues, starebbe pensando a Sadio Mané, secondo quanto rivela "France Football". Torna anche il nome di Eden Hazard. Per il quotidiano belga "Het Laatste Nieuws", il Chelsea avrebbe rifiutato una proposta da 82 milioni di euro. Ma il giocatore sarebbe intenzionato a non rinnovare e passare ai blancos.

MANE' PALLINO DI ZIDANE - Mané, 17 gol in Premier League quest'anno con la maglia del Liverpool, autore della doppietta decisiva nel ritorno degli ottavi di Champions contro il Bayern, è da sempre un pallino di "Zizou". Già la scorsa estate, le merengues avrebbero voluto presentare un'offerta per l'esterno senegalese ma l'addio di Zidane alla panchina del Real ha cambiato i piani del presidente Perez. Veloce e capace di giocare su entrambe le fasce, Mané è arrivato ai Reds nel 2016 dal Southampton. Lo scorso novembre ha rinnovato il contratto e ottenuto un ingaggio di circa 8 milioni di euro a stagione.

PRIMA MOSSA PER HAZARD - Sembra più concreta la pista che porta ad Hazard, in scadenza nel 2020 con il Chelsea. Il primo rifiuto da parte dei Blues, riferito dalla stampa belga, potrebbe non essere un ostacolo insormontabile. Il 28enne trequartista Hazard avrebbe ormai deciso di non rinnovare e trasferirsi l'estate prossima in Spagna. Secondo il quotidiano spagnolo "As" starebbe solo aspettando che i Blues facciano il prezzo. L'entourage del giocatore si aspetta una richiesta di 100-120 milioni di euro.

INTERESSE PER MBAPPE' - Ma ci sarebbe anche un altro top player che sogna la camiseta blanca: dalla Francia fanno sapere che Kylian Mbappé, centrale anche nel 3-1 del PSG al Marsiglia, ricambia l'interesse del Real Madrid. "Un giorno si vede con quella maglia", racconta un familiare dell'attaccante del Psg a "Le Journal du Dimanche". Il francese incassa intanto i complimenti di José Mourinho. "Quando parli di futuro non hai bisogno di dire cosa diventerà fra cinque o dieci anni perche' già oggi è incredibile" ha detto a "beIN Sports". Il Cies, l'Osservatorio sul calcio, ha stimato l'attuale valore di mercato di Mbappé in 218,5 milioni di euro. "A livello economico l'età conta - nota Mourinho - e penso che oggi, in caso di trasferimento, sarebbe il calciatore più caro del mondo".

BALE PUO' PARTIRE - Il Real esamina anche la situazione dei giocatori già sotto contratto. James Rodriguez potrebbe rientrare, se il Bayern non dovesse riscattarlo a fine stagione per 42 milioni. "Vediamo cosa succede, ancora manca molto", ha tagliato corto ieri James, negando pero' di aver avuto problemi in passato con Zidane.

Il tecnico francese avrebbe già dato il via libera alla cessione di Gareth Bale. Il gallese, stando a "Team Talk" potrebbe avvicinarsi al Bayern. "E' un trasferimento che intriga tutte le parti coinvolte, calciatore compreso - fanno sapere dall'entourage di Bale - Chi non vorrebbe giocare nel Bayern?". In Baviera, visto l'addio a fine stagione di Ribery e Robben, lo accoglierebbero a braccia aperte.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home