Ancelotti al Napoli, ufficiale: contratto triennale

Il sito del club annuncia l'accordo tra l'ex allenatore di Milan, Real Madrid, Chelsea, Psg e Bayern

ROMA - «Il Calcio Napoli è lieto di annunciare di aver definito un accordo con l’allenatore Carlo Ancelotti avente ad oggetto la guida tecnica della Prima squadra per le prossime tre stagioni e quindi a partire dal 2018-2019». Con questa frase, accompagnata dalla foto della stretta di mano tra il tecnico e il presidente Aurelio De Laurentiis, la società ufficializza la nuova guida tecnica della squadra. «Nato il 10 giugno del 1959 a Reggiolo - prosegue il comunicato - Da allenatore, dopo aver iniziato nello staff tecnico della nazionale dal 1992 al 1995, ha allenato, in Italia, la Reggiana, il Parma, la Juventus ed il Milan. Di seguito è stato sulle panchine di Chelsea, Paris Saint Germain, Real Madrid e Bayern Monaco.

Ha vinto quattro campionati: con Milan (2004), Chelsea (2010), Paris Saint Germain (2013) e Bayern Monaco (2017). Sono 8 i trofei vinti in campo internazionale: 2 Champions League con il Milan (2002/2003; 2006/2007), una Champions League con il Real Madrid (2013/2014). 2 Mondiali per Club: Milan (2007), Real Madrid (2014). 3 Supercoppe europee: Milan (2003 e 2007), Real Madrid (2014) In più in bacheca vanta anche sette coppe nazionali: la coppa Italia con il Milan-2003, la Supercoppa Italiana con il Milan-2004, la Community Shield con il Chelsea-2009, la coppa di Inghilterra con il Chelsea-2010, la coppa di Spagna con il Real Madrid-2014 e due supercoppe di Germania con il Bayern, nel 2016 e 2017. Tra i tanti premi ricevuti ci sono anche due Panchine d’Oro, nel 2003 e nel 2004, ed una Panchina d’Oro speciale, nel 2017».

 

«A NAPOLI PER VINCERE» - Attraverso il suo sito ufficiale, Carlo Ancelotti ha spiegato i motivi della sua scelta e si è detto entusiasta della nuova avventura: «Sono felice di tornare nel mio paese per mano di uno dei massimi club italiani. Siamo venuti per competere e portare al Napoli tutta la nostra esperienza e le nostre conoscenze. Siamo molto lieti di raccogliere questa sfida e iniziare una nuova avventura calcistica. Desidero ringraziare il presidente per avermi affidato un progetto che mi appassiona, ma soprattutto per avermi dato la possibilità di conoscere dall’interno una delle migliori tifoserie d’Italia. A tutti loro dico che lavoreremo duro e con la massima professionalità per raggiungere gli obiettivi che tutti sogniamo. Mi auguro di vivere tanti bei momenti insieme».

 

ANCELOTTI AL NAPOLI, RIVIVI L'INCREDIBILE COLPO DI ADL

 

CALCIOMERCATO, ECCO TUTTI I NOMI CHE PUO' PORTARE ANCELOTTI

 

Articoli correlati

Hot Video

Tutti i video

Commenti

Dalla home

Vai alla home