Il Boca conferma: «Almendra? Napoli club più determinato»

Il presidente Angelici “spinge” il baby talento argentino verso gli azzurri: «È probabile che lascerà la nostra squadra»

BUENOS AIRES (Argentina) - In patria lo hanno già definito il nuovo Riquelme. Non sappiamo se il futuro di Agustin Almendra sarà come quello di Juan Roman, ma di sicuro è certa l’infatuazione che il Napoli ha per questo baby talento del 2000. «Ci sono molti club interessati - ha detto a Radio La Red il presidente del Boca, Daniel Angelici - ma il Napoli è sicuramente il più determinato. Stiamo analizzando le proposte, è probabile che lascerà la nostra squadra». Agus, come lo chiamano gli amici, è un centrocampista centrale che in stagione ha totalizzato 15 presenze nel campionato argentino e 4 in Copa Libertadores: De Laurentiis lo segue già da un po’ di tempo ma per portarlo in Italia bisognerà pagare i 20 milioni della clausola. In passato era stato seguito anche da Inter, Roma, City e Barcellona.

Il Boca Juniors chiede 20 milioni

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home