«Non solo il Barcellona su De Ligt. Il difensore dell'Ajax apre l'asta»

© AFPS

Il centrale olandese è il sogno dei maggiori club europei. Il suo destino sembrava già scritto, ma, stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, il 19enne è disposto a sentire altre offerte oltre a quella dei blaugrana. La Juventus ora ci crede

ROMA - Matthijs De Ligt sarà un giocatore del Barcellona, o forse no. Fino a qualche giorno fa sembrava certo l'approdo del difensore centrale ai blaugrana al termine di questa stagione ma, stando a quanto riportato stamane dal quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, il futuro del 19enne olandese potrebbe non essere così definito. Secondo la stampa spagnola sarebbe stato lo stesso De Ligt a voler ascoltare le altre proposte, nonostante la possibilità di andare in uno dei maggiori club europei e giocare con Lionel Messi. Al Barcellona andrà sicuramente, invece, il compagno di squadra e amico Frenkie De Jong

DE LIGT TENTENNA - La stella dei Lancieri vorrebbe sciogliere dei dubbi, legati principalmenti alle garanzie tecniche. Valverde può contare su due centrali affidabili: Pique, che nonostante i 32 anni garantisce un rendimento eccellente oltre a essere il leader della retroguardia, e Umtiti, che ha convinto con le sue prestazioni sul campo. Poi c'è anche il 23enne Lenglet, che si è guadagnato la stima dell'allenatore e dei tifosi nel corso di questa stagione.

JUVE ALLA FINESTRA - De Ligt tra qualche giorno si siederà con i vertici della società olandese per discutere sul proprio futuro e per sentire tutte le offerte giunte al club. Non solo dunque quella del Barcellona, ma anche quelle formulate da Bayern Monaco, Paris Saint Germain, ma soprattutto Juventus. I bianconeri stravedono per il centrale olandese e, ora che si è aperto uno spiraglio, proveranno in tutti i modi di portarlo a Torino, per aggiungere un tassello importante nella costruzione della squadra che il prossimo anno proverà nuovamente l'assalto alla Champions League

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home