Napoli, De Magistris: "Sarri? Battere la sua Juve sarebbe orgasmo calcistico"

© LaPresse

Il Sindaco del capoluogo partenopeo: "Non nascondo dispiacere e delusione, ma nella vita si possono fare scelte. Ma non dimentico le sue frasi sul 'palazzo'"

NAPOLI - ''Ancelotti ci faccia sognare perché battere la Juve di Sarri sarebbe un orgasmo calcistico''. Così il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, in merito all'ufficializzazione di Maurizio Sarri nuovo allenatore della Juventus. ''Non posso non nascondere il dispiacere, la delusione, l'amarezza - ha aggiunto - capisco che si è professionisti ma capisco anche che nella vita si può scegliere in politica come nel calcio e non posso dimenticare le frasi di Sarri a proposito del 'Palazzo' e di altro".

Sarri alla Juve, rimossa la targa a Bagnoli in suo onore dopo il "tradimento"

Spazio ai romantici

"A 51 anni continuo a essere un romantico - ha proseguito - e penso che nelle professioni, nelle istituzioni, nella politica e anche nel calcio, travolto dalla finanza, dagli affari e dagli scandali, ci debba essere spazio per i romantici''. Nonostante ciò, il sindaco ha sottolineato che ''il movimento nato attorno a Sarri è stata una delle cose più belle degli ultimi anni''.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home