Yazici, la Lazio ha il sostituto di Milinkovic-Savic

E' un centrocampista d'attacco, ha 22 anni e incanta in Nazionale

ROMA - Forse è stato identificato l’uomo del dopo-Milinkovic, può arrivare dal Bosforo. Giocatore giovane, ma già completo, centrocampista d’attacco, di passo e d’inserimento, fisico longilineo, sinistro raffinato, ha capacità di segnare e servire assist, è specialista su punizione: è Yusuf Yazici il proprietario dell’identikit. Il nome gira da qualche tempo, era al centro di valutazioni, starebbe salendo di posizione. Costa 20 milioni, la Lazio vorrebbe strapparlo ai turchi e alla concorrenza europea ad un prezzo inferiore. E’ classe 1997, ha compiuto 22 anni il 29 giugno, è alto 1,85, è nato a Trabzon, è sotto contratto fino al 2022, ha conquistato il cittì Fatih Terim e ha ottenuto un posto in nazionale. Yazici sopravanza Elmas del Fenerbahçe, Szoboszlai del Salisburgo, Zulj dell’Anderlecht e tutti gli altri profili rimbalzati da ogni dove.

La Lazio aspetta l'offerta giusta per Milinkovic

La Lazio non può sferrare l’assalto per ovvi motivi, serve la cessione del Sergente serbo. Yazici è in stand-by, attende notizie dall’Italia. Lotito e Tare tengono pronto il piano alternativo a Milinkovic, lo metteranno in pratica quando capiranno che il centrocampista è realmente in uscita, quando il Psg (in primis), la Juve o altri club interessati, presenteranno un’offerta ufficiale.

L'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola
 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home