"Manchester United: due condizioni per la cessione di Pogba"

© EPA

Come riporta il Mirror, i Red Devils vogliono 170 milioni di euro per il centrocampista e non prenderanno in considerazione offerte dopo l'8 agosto

ROMA - Paul Pogba è uno dei giocatori più discussi nella sessione estiva del calciomercato in Europa. Il centrocampista sembra intenzionato a lasciare il Manchester United per provare una nuova esperienza lontano da Old Trafford. Il futuro del francese sembra lontano dall'Inghilterra ma i Red Devils non avrebbero intenzione di cedere l'ex Juventus per meno di 170 milioni di euro. Questo, infatti, come riporta il Mirror, sarebbe il prezzo richiesto dal club di Premier League per la cessione del giocatore. Inoltre, come sottolinea il tabloid inglese, lo United non accetterà offerte dopo l'8 agosto, giorno di chiusura del calciomercato in Inghilterra. La finestra estiva per le squadre di Premier, infatti, chiuderà alle ore 17.00 di giovedì 8 agosto 2019. Oltre quella data, i Red Devils avrebbero deciso di non prendere in considerazione proposte per Pogba. Il Manchester United, quindi, sembra mettere in chiaro le due condizioni principali per l'acquisto del centrocampista, soprattutto per Real Madrid e Juventus (le squadre accostate al centrocampista francese): offerte entro l'8 agosto e di almeno 170 milioni di euro.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home