Real Madrid, Zidane non si espone su Pogba: "Il club sa quello che vogliamo, vedremo"

© AFPS

Il tecnico dei Blancos rallenta sul centrocampista francese e si dice concentrato sulle gare amichevoli in programma negli Stati Uniti

HOUSTON (Stati Uniti) - Zinedine Zidane, in conferenza prima della gara amichevole contro il Bayern Monaco valida per la International Champions Cup, non si sbilancia riguarda il sogno di mercato madrileno, Paul Pogba: "Su di lui rispondo sempre allo stesso modo: sembrerò sciocco, ma il club sa quello che vogliamo, c'e' tempo. Oggi siamo concentrati su queste partite, vedremo cosa può accadere". Il Real Madrid, insieme al suo allenatore che ha recentemente pianto la scomparsa del fratello, sa di non essere l'unica società interessate al giocatore francese, sul quale c'è da tempo anche la Juventus che ha in Mino Raiola un solido alleato. Nonostante questo, i blancos ci proveranno se lo United non farà troppa resistenza, come invece sta succedendo, per tenere il proprio fuori classe. Non è stata solo questa la risposta interessante in conferenza per Zizou che ha parlato anche di altre situazioni delicate, come quella di Gareth Bale: "Non è un problema - dichiara Zizou - "Non dirò mai che un giocatore è un problema: può succedere di tutto, ha un contratto con noi e vedremo, ma non è cambiato nulla con Bale da Giugno ad ora". E su James Rodriguez, ancora nel mirino del Napoli e dell'Atletico Madrid, il tecnico madrileno utilizza la stessa strategia: "E' un giocatore del Real Madrid, vedremo cosa succederà. E' in vacanza e non si può dire altro". Parole al miele anche per Eden Hazard, grande acquisto dell'estate madrileno: "Aveva bisogno di una squadra come il Real. Siamo certi che con noi possa migliorare ulteriormente. Fa la differenza, la sua carriera lo dimostra ed ora è con noi e ne approfitteremo".

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home