Fiorentina, ecco Pulgar: "Sono cresciuto tanto nell'ultimo anno"

Il nuovo acquisto: "Sono un giocatore che dà equilibrio alla squadra. Ho scelto il numero 7"

FIRENZE - Da poche ore ufficialmente un giocatore della Fiorentina, il nuovo acquisto viola Erick Pulgar è stato presentato alla stampa: "Io e Badelj bbiamo caratteristiche simili, ma possiamo giocare insieme. Imparerò tanto da lui e aiuterò la squadra". Sul fatto che Firenze sia un punto di arrivo: "La città, innanzitutto, mi piace molto, adesso ho voglia di allenarmi e stare con la squadra". L'ultimo anno è stato molto importante per l'ex giocatore del Bologna, protagonista anche in coppa America: "Sì, sono cresciuto, sia in rossoblu che in Nazionale. Non solo in Copa America ma in generale: giocare con Vidal e Aranguiz è più facile".

Il motivo che ha spinto Erick a sposare la causa della Fiorentina è presto detto: "Mi ha convinto il progetto, molto interessante. Saluto il Bologna, porterò tutti nel cuore". Sul suo rapporto con Mihajlovic: "Ci ho parlato, quello che ci siamo detti resterà tra noi. Il mio punto di forza? Mi sento un giocatore che dà equilibrio alla squadra. Numero di maglia? Ho scelto il 7".

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home