Rakitic chiama Inter e Juve: "Ho bisogno di giocare"

© Getty Images

Lo sfogo del centrocampista del Barcellona, accostato anche a bianconeri e nerazzurri: "Non so cosa succederà, sto vivendo una situazione difficile"

ROMA - "Ho bisogno di giocare, non di godermi le passeggiate per la città e il mare". Ivan Rakitic si sfoga. Il centrocampista croato sta vivendo il suo peggior momento da quando è al Barcellona: appena 187 minuti fra Liga e Champions League, 631 in meno rispetto alla passata stagione. E al quotidiano croato "24sata" non fa mistero del suo malessere. "Non so cosa succederà ora - ammette Rakitic, in estate accostato anche a Juve e Inter - Sto vivendo una situazione difficile e dura perchè voglio giocare e non essere soltanto parte della squadra. Farò tutto il possibile per cambiare le cose nelle prossime partite. Ho ancora due anni di contratto e non c'è miglior posto del Barcellona, il miglior club del mondo, ma ho bisogno di giocare". Rakitic ammette che durante il mercato estivo "ho parlato con persone del club. Tutti sanno che avevo altre opzioni, non è un segreto. Voglio il meglio per il Barcellona ma voglio lottare per farmi trovare pronto quando la squadra avrà bisogno di me. Ma se vedo che le cose non cambiano, ci risiederemo con la società e parleremo". (in collaborazione con Italpress)

Gioca gratis con Mister Calcio Cup - 11 in campo, il fantasy game di calcio del Corriere dello Sport-Stadio. Fai la tua formazione e vinci i fantastici premi in palio. Iscriviti ora! Gioca!

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home