Champions League, chi sono i ragazzi terribili dell'Ajax

Il capitano De Ligt, il talento di Ziyech e Neres, l'esperienza di Schone e Tadic, che ha illuminato la scena al Bernabeu. Ecco le stelle che accenderanno il mercato

ROMA - Una notte che vale come un annuncio. E' tornata la grande scuola olandese. Il 4-1 al Bernabeu contro il Real Madrid contestato dai tifosi fa la storia. Solo due squadre avevano passato il turno nell'era della Champions League dopo aver perso l'andata in casa, e proprio i Lancieri erano già riusciti nell'impresa contro il Panathinaikos nel 1995-96. Ma il successo al Bernabeu è speciale. L'Ajax non segnava quattro gol in una partita a eliminazione diretta dal 5-2 al Bayern Monaco e non si spingeva ai quarti dal 2002-03: perse dal Milan, ma allora non si giocavano gli ottavi, sostituiti da un secondo girone. Ma chi sono i giovani terribili dell'Ajax che hanno inflitto al Real la quarta sconfitta consecutiva in tutte le competizioni?

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home