Liverpool, Klopp: «All'Allianz ho già vinto. Serve coraggio»

© Bongarts/Getty Images

L'allenatore dei Reds dopo lo 0-0 dell'andata suona la carica: «Sarà una gara aperta, vogliamo passare il turno»

MONACO DI BAVIERA - Rispettare senza temere, è questa la formula che Jürgen Klopp sembra suggerire ai suoi uomini contro il Bayern Monaco in vista del ritorno degli ottavi di Champions League :"il Bayern è una squadra di livello mondiale contro la quale bisogna difendere in ogni momento e mostrare sicurezza in fase di possesso. Dovremo essere coraggiosi e giocare il nostro miglior calcio".

OBIETTIVO GOL - Sulla partita il tecnico dei Reds ha detto: "Sono certo che sarà una grande partita. È una sfida e l'accettiamo, servirà ritmo e dovremo fare le cose giuste al momento giusto. Sono sfide che si giocano su 180 minuti e quindi bisogna essere pronti a tutto. Un gol in trasferta ci aiuterebbe, credo che i terzini del Bayern spingeranno di più rispetto all'andata e vedremo come si svilupperà la partita".

LOVREN DISPONIBILE - Pochissimi dubbi di formazione per mister Klopp. L'unico riguarda chi affiancherà al centro della difesa van Dijk visto il rientro dall'infortunio del croato Lovren: "Dejan è stato convocato anche contro il Burnley, ma ho preferito non rischiarlo. Questa mattina si è allenato bene e ora è un'opzione. Forse 90 minuti sono troppi per lui, comunque vedremo domani".

ALLIANZ DOLCI RICORDI - Battuta finale sull'Allianz Arena che lo ha visto protagonista quando allenava il Dortmund: "Mi è sempre piaciuto venire qui. Qui ad esempio abbiamo vinto la Coppa di Germania col Borussia Dortmund, quando passo da qui e vedo le luci rosse sono contento: significa che si sta per giocare una grande partita e per me è bello esserne parte". (In collaborazione con Italpress)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home