Juventus, ufficiale: inchiesta Uefa su Ronaldo

© ANSA

Il giocatore bianconero sotto la lente d'ingrandimento della commissione disciplinare per eventuale «condotta impropria». Decisione il prossimo 21 marzo

ROMA - Cristiano Ronaldo sotto inchiesta da parte della Uefa. La notizia è arrivata questa mattina direttamente dal massimo organismo internazionale del calcio europeo e riguarda chiaramente l'esultanza del portoghese al termine della vittoria 3-0 della Juventus sull'Atletico Madrid nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Il procedimento disciplinare nei confronti del portoghese, accusato di possibile «condotta impropria», sarà preso in esame dalla commissione Uefa il prossimo 21 marzo. E' lo stesso tipo di accusa che era alla base dell'investigazione su Simeone e della multa di ventimila euro comminata al tecnico dei Colchoneros. La Uefa può assegnare una vasta gamma di punizioni che vanno dalla sanzione economica a quella disciplinare con squalifica di una o più giornate.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home