Juve, tensione a fine partita con Cuadrado: Bonucci ferma i compagni

© Juventus FC via Getty Images

Battibecco dopo la partita contro l'Atletico Madrid: l'esterno colombiano considerato responsabile su uno dei gol

MADRID - Non è stato un finale di partita semplice per la Juve, che era in vantaggio 2-0 a Madrid contro l'Atletico grazie alle reti di Cuadrado e Matuidi e poi è stata rimontata da Savic e da Herrera all'ultimo minuto. All'uscita dal campo c'è stato un battibecco fra alcuni giocatori bianconeri, con Cuadrado accusato dai compagni di avere responsabilità su uno dei gol subiti. Sotto gli occhi dei bordocampisti delle tv, che hanno assistito alla scena, è intervenuto Bonucci, che ha invitato i compagni a rientrare nel ventre del Wanda Metropolitano e a parlarne negli spogliatoi.

Bonucci: I panni si lavano in famiglia

Lo stesso Bonucci ha confermato l'episodio in tv: "Questo dimostra la fame di vittoria che avevamo. Volevamo portare a casa i tre punti, ma questi sono panni che si lavano in casa. Dovevamo prendere posizione, stare tutti più attenti. Dobbiamo trarre insegnamento per far sì che questa squadra cresca e diventi insuperabile".

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home