Sorteggio Italia Europei: l'incubo è Cristiano Ronaldo

© LAPRESSE

La Nazionale azzurra è testa di serie, ma in seconda fascia c’è il Portogallo. Mbappé è l'altro pericolo ma per la Francia tutto dipende da tedeschi e olandesi, che giocano questa sera

ROMA - Almeno fino a questa sera l’Italia sarà la migliore squadra nella classifica generale delle qualificazioni, la migliore testa di serie al sorteggio del 30 novembre che a Bucarest disegnerà i sei gironi della fase finale di Euro 2020. Poi il primato tornerà presumibilmente nelle mani del Belgio di Lukaku, Mertens e Hazard, che avrà vita facile contro Cipro. Oggi l’Italia ha 24 punti ponderati (senza i risultati contro l’ultima del girone) e un +23 di differenza reti (anche questa ponderata) contro il +19 dei Diavoli Rossi (e 27 gol segnati a 21). Insomma: senza una goleada del Belgio (5 gol di scarto o un 7-3), l’Italia resterebbe ancora avanti. Poco male, interessava mettersi nella migliore posizione possibile in vista del girone che gli azzurri giocheranno per intero in casa: tante volte nel passato recente il non essere testa di serie ha penalizzato la Nazionale, ora la banda del Mancio vuole riscuotere e pure con gli interessi.

Italia-Armenia 9-1, festa a Palermo

Italia, Mancini: “I miei giovani migliorano partita dopo partita”

Euro 2020, la situazione di Francia e Germania

C’è una doppia incognita che può influire indirettamente anche sul nostro sorteggio. Nel gruppo C sono già qualificate Germania e Olanda, che stasera sfideranno rispettivamente Irlanda del Nord ed Estonia, ma entrambe possono chiudere al primo posto e ambire ad entrare nelle prime sei. Per via di un gol segnato in più dagli olandesi, i tedeschi non possono farsi agganciare e devono vincere per forza. A quel punto, sarebbero anche testa di serie facendo fuori dal privé delle prime sei niente di meno che i campioni del mondo della Francia. Viceversa, se a chiudere prima fosse l’Olanda, ai galletti di Deschamps resterebbe un margine di sicurezza garantito dalla differenza reti generale. Per scavalcare la Francia, infatti, gli Orange dovrebbero vincere con quattro reti di scarto.

Incroci e accoppiamenti

Il destino dei tedeschi in sé non ci riguarda, perché come Paese ospitante anche loro hanno il proprio girone, quello F, già attribuito d’ufficio. Il problema è che il successo della Germania (o una vittoria generosa dell’Olanda) spedirebbe nell’urna 2, appunto, la Francia. Con la paradossale situazione di rischiare di incontrare, da testa di serie, il Portogallo di Cristiano Ronaldo o i Bleus trascinati da Mbappé e Griezmann. Un risvolto che avrebbe del diabolico. Per lo stesso principio di pre-assegnazione ai gironi dei paesi ospitanti, l’Italia sa di non poter incrociare Olanda (girone C) e Russia (girone B).

Euro 2020, altri verdetti

Il successo della Svizzera contro Gibilterra era scontato, l’attenzione era così tutta su Irlanda-Danimarca: l’1-1 in trasferta ha garantito a Schöne e compagni la qualificazione ma non di scavalcare la Svizzera. Questa sera, oltre allo spareggio a distanza tra Germania e Olanda, occhio al girone E dove ci sarà quello diretto, faccia a faccia, tra Ungheria e Galles. Se vuole andare agli Europei, Gareth Bale ha un solo risultato a disposizione, vincere a Cardiff.

Le possibili urne in attesa degli ultimi verdetti

Urna 1

ITALIA (Girone A)
SPAGNA (Girone E)
INGHILTERRA (Girone D)
BELGIO
UCRAINA
? FRANCIA

Urna 2

? GERMANIA * (Girone F)
CROAZIA
POLONIA
SVIZZERA
PORTOGALLO
TURCHIA

Urna 3
DANIMARCA ?
OLANDA * (Girone C)
AUSTRIA
RUSSIA (Girone B)
SVEZIA
REP. CECA

Urna 4
FINLANDIA ?
UNGHERIA **
Vincitrice Play Off A
(ISLANDA, X, Y, Z)
Vincitrice Play Off B
(BOSNIA, X, Y, Z)
Vincitrice Play Off C
(SCOZIA, NORVEGIA, SERBIA, X)
Vincitrice Play Off D
(GEORGIA, MACEDONIA KOSOVO, BIELORUSSIA)

NOTE
(*) già qualificata, si gioca il primo posto
(**) non ancora qualificata
? Può salire/scendere

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home