Champions, una volata mai vista: lo stato di salute delle sei squadre in corsa 

A cinque turni dalla fine è apertissima la lotta per gli ultimi due posti nella coppa che vale la stagione. Vediamo come stanno le contendenti in gara

Se il campionato fosse finito oggi, insieme alla Juventus e al Napoli la Champions 2019-20 la giocherebbero le milanesi, ma siccome al termine mancano 5 giornate, può succedere di tutto. Le emozioni che ci sono state negate dalla corsa scudetto, stravinta già in inverno dalla Juventus, ce le stanno regalando le formazioni in lotta per il terzo e il quarto posto. L’Inter, a +5 su Milan e Atalanta e a +6 sulla Roma, è quella messa meglio in classifica e dovrebbe suicidarsi (o quasi) per uscire dalle prime quattro. D’accordo, trattasi di... Pazza Inter (Amala), ma con Chievo ed Empoli in casa più la trasferta di Udine, il traguardo non è impossibile da raggiungere. Più incerta la caccia al quarto posto: ieri sera Gattuso e Ranieri avranno masticato amaro guardando la rimonta al San Paolo dell’Atalanta. Il Diavolo, raggiunto dalla Dea a quota 56 punti, rimane avanti in virtù degli scontri diretti, ma domenica i rossoneri hanno l’insidiosa trasferta di Torino contro i granata e in caso di sconfitta potrebbero addirittura ritrovarsi settimi, fuori anche dall’Europa League. [...]

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home