Ronaldo è arrivato a Torino: ecco il programma

Il fuoriclasse della Juventus è atterrato ieri sera all'aeroporto di Caselle: per lui un'accoglienza da capo di Stato. Oggi pomeriggio primo allenamento alla Continassa. Il 12 agosto l'esordio a Villar Perosa

ROMA - Ore 19.25: l’alieno tocca terra. Parte una nuova era nella storia della Juve e del calcio italiano. Ecco Cristiano Ronaldo, ecco il giocatore più forte del mondo che inizia la sua carriera in bianconero. Era già sbarcato due settimane fa ma era stata un’apparizione fugace. Giusto il tempo per le visite mediche, la firma del contratto e la presentazione. Un giorno e poco più. Poi via, di corsa, per la seconda parte delle vacanze. Stavolta sarà diverso: Torino sarà la nuova casa di CR7 per i prossimi quattro anni. La serie A sarà il suo terreno di conquista, così come la Champions League.

DOVE RISIEDERA'? - Dove risiederà Cristiano? La caccia dei tifosi è aperta. Al momento è probabile che ci sia una sistemazione provvisoria - il parco della Mandria e il centrale quartiere della Crocetta sono le destinazioni più gettonate per questi primi giorni - in attesa che vengano completati i lavori nella mega villa dietro alla chiesa della Gran Madre che dovrebbe diventare il suo buen retiro torinese

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home