Juve, De Ligt operato: fuori tre mesi

Intervento "perfettamente riuscito" a Roma per il difensore olandese, che soffriva di un problema alla spalla destra da novembre. Così l'ex Ajax su Instagram: "Ora è tempo di recuperare"

ROMA - Intervento chirurgico nel giorno del suo ventunesimo compleanno per il difensore della Juve Matthijs de Ligt, che oggi si è operato a Roma: "Questa mattina Matthijs de Ligt è stato sottoposto a intervento chirurgico di stabilizzazione della spalla destra, presso la clinica UPMC Salvator Mundi di Roma - si legge in un comunicato della Juventus - l’intervento eseguito dal dottor VolkerMushal, coadiuvato dai dottori Bryson Lesniak e Fabrizio Margheritini, alla presenza del responsabile sanitario della Juventus Luca Stefanini, è perfettamente riuscito. I tempi di recuperosono di circa 3 mesi". De Ligt, che soffriva di un problema all'articolazione sin dallo scorso novembre, salterà la prima parte del nuovo campionato, in partenza il 19 settembre.

De Ligt: "L'Intervento è andato bene"

"Grazie a tutti per il supporto e per gli auguri di compleanno. L'intervento è andato bene. Un grande ringraziamento agli incredibili dottori e all'équipe medica che mi hanno aiutato! Adesso è tempo di recuperare", la didascalia scritta da Matthijs de Ligt su Instagram, a corredo di una foto che lo ritrae sorridente nel lettino d'ospedale. Il difensore olandese ex Ajax compie oggi 21 anni e, sopra la testiera, domina l'immancabile scritta "Happy birthday".

[[dugout:eyJrZXkiOiJJNm53ejJ5NyIsInAiOiJjb3JyaWVyZGVsbG9zcG9ydCIsInBsIjoiIn0=]]

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home