Zaniolo, il padre rassicura: «A breve l'incontro per il rinnovo con la Roma»

© Bartoletti

Il papà Igor spiega: «Quella frase che ha scritto Nicolò è dettata dalla rabbia del momento, gliel’ho detto che poteva evitare. Ma non ha nessun significato»

ROMA - Zaniolo shock. La mamma derubata in pieno giorno, la rabbia, la tentazione di mettere tutto in discussione. Dopo il furto dell’auto (poi ritrovata), Francesca Costa ha subito una rapina. Poco dopo Nicolò, superata la paura, ha manifestato la sua rabbia con un post sui social: «Mia mamma per la seconda volta ringrazia chi si è permesso di rubare qualcosa che non gli appartiene. Troppo facile vedere una donna sola, minacciarla e di conseguenza derubarla delle sue cose... Poi non lamentatevi...». L’ultima frase, a galleggiare tra i punti di sospensione, è da leggere e interpretare. E potrebbe significare anche una fuga da Roma, per vivere più tranquilli. Dopo qualche ora, però, in seguito ai consigli del padre e di qualcuno in società, Zaniolo ha rimosso quel post e ha scritto soltanto: «Senza parole».

Zaniolo shock, la madre rapinata

LE CERTEZZE DEL PADRE - Igor Zaniolo è partito subito da La Spezia, portandosi anche un mazzo di chiavi della loro Bmw. Nicolò era sotto shock, il padre si è preoccupato anche di tranquillizzare il ragazzo. Si è fatto La Spezia-Roma pigiando sull’acceleratore, ha mangiato un panino quando era finito tutto. Cerca di restituire tranquillità al figlio, ma non e? facile: «Quella frase che ha scritto Nicolò è dettata dalla rabbia del momento, gliel’ho detto che poteva evitare. Ma non ha nessun significato. A breve ci sarà l’incontro per il contratto. I dirigenti gli hanno assicurato che la prima cosa che faranno nel nuovo corso sarà il suo rinnovo. Gli hanno fatto presentare anche la nuova maglia, la loro intenzione è chiara. Non penso che ci siano problemi. Se poi avessero la necessità di cederlo la sua volontà non c’entra».

De Rossi, cena d'addio con la Roma

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home