De Rossi è sul Trono di Spade: Sarah Felberbaum lo incorona 

La moglie del capitano giallorosso si è immaginata così DDR: re della Roma e di Game of Thrones

ROMA - Daniele De Rossi starà contando le ore, i minuti che lo separano dall'addio alla Roma, assaporando gli ultimi momenti giallorossi. Domenica contro il Parma sarà la sua festa, la partita non vale nulla, conterà solo dare l'ultimo saluto ad un capitano fedele, un ragazzo che s'è fatto uomo vestendo un'unica maglia. Sono pronte le maglie celebrative, le canzoni di ringraziamento e le lacrime.

Sarà un film, al quale assisterà anche la moglie di DDR, Sarah Felberbaum, che intanto sui social "mette" il suo Daniele sul Trono di Spade, a capo di tutto, come simbolo riconosciuto. Al posto del volto di Ned Stark, uno dei personaggi della serie, c'è quello del 16 giallorosso: la lotta per il trono, che ha infiammato le 8 stagioni, l'ha vinta Daniele De Rossi.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home