Roma, Riccardi a De Rossi: "Grazie per i consigli, viverti è stato incredibile"

© LAPRESSE

Il talento giallorosso saluta il suo capitano: "Grazie per avermi fatto sentire sempre parte della squadra, tu sei la Roma"

ROMA - Il passaggio del testimone, della romanità in campo. Daniele De Rossi in questi ultimi mesi ha insegnato tanto ad Alessio Riccardi, giovane promettente della Primavera. Gli ha insegnato soprattutto cosa significa indossare la maglia della Roma per un romano e romanista, gli ha insegnato a rispettarla e onorarla in ogni momento. Ma soprattutto lo ha aiutato a capire l'importanza del legame tra un giocatore e la propria tifoseria, che ieri ha omaggiato Daniele per oltre novanta minuti. "Grazie capitano! È tutto quello che posso dirti dopo avermi accolto nello spogliatoio - il messaggio di Riccardi a De Rossi -. Grazie per avermi accolto nello spogliatoio, per avermi fatto sempre sentire parte della squadra anche se ero il più piccolo. Ti ringrazio per ogni consiglio dato in allenamento, li porterò per sempre con me! Viverti così intensamente è stato qualcosa di incredibile. Ancora non riesco a crederci che sia finito tutti ieri, avrei voluto che non finisse mai quella partita. Sei tutta la Roma"

De Rossi, giro d'onore all'Olimpico: Totti e Conti in lacrime (FOTO)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home