Roma, ok al ritiro: i giallorossi a Pinzolo dal 29 giugno al 7 luglio

Il Comune del paese e le aziende turistiche locali hanno approvato la richiesta della Roma. Partenza a giugno, con la possibilità di estendere il ritiro per altri due giorni

ROMA - Via libera al ritiro in Trentino organizzato in tempi record. Nei giorni scorsi la Roma aveva presentato un’offerta ufficiale al Comune di Pinzolo, questo pomeriggio il CdA dell’azienda turistica locale ha approvato la richiesta: dai prossimi giorni cominceranno i lavori nel paese per ospitare nel migliore dei modi la squadra e i tifosi al seguito. 

Il ritiro a Pinzolo comincerà il prossimo 29 giugno e terminerà il 7 luglio, con la possibilità anche di restare per altri due giorni: poco più di una settimana di allenamento tra le montagne per i giocatori che saranno a disposizione del neo tecnico Fonseca. Il portoghese ha dato nei giorni scorsi il suo ok per il soggiorno a Pinzolo, il quarto della Roma dopo l’anno con Garcia, poi Spalletti e Di Francesco. 

Odissea Guedes: Monchi lo vuole al Siviglia, lui aspetta la Roma

La Roma alloggerà ancora una volta all’hotel Beverly, a pochi metri dalla piazza che ospiterà la presentazione della squadra. Nei pressi del centro sportivo Pineta verrà allestita l’area dedicata ai tifosi, oltre al Nike Store dove i giocatori ogni giorno firmeranno autografi sulle maglie giallorosse. Due campi a disposizione per la squadra: il primo, il centrale, è quello dove i calciatori svolgeranno gran parte delle sedute e dove giocheranno probabilmente due amichevoli. Il secondo invece è quello utilizzato maggiormente dai portieri e dai giocatori che avranno maggior bisogno di allenamenti individuali e fisici. Tra i due prati è situata la palestra che verrà adoperata dai giallorossi prima e dopo i normali allenamenti. 

Kotal elogia Schick: "Aveva problemi con Dzeko, ora può esplodere"

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home