Zaniolo: "Roma, mai voluto andar via. E ora vinciamo il derby"

© ANSA

Le parole del centrocampista giallorosso, fresco di rinnovo del contratto

ROMA - Le prime parole di Nicolò Zaniolo dopo il rinnovo di contratto. Questo pomeriggio il centrocampista giallorosso ha rilasciato un'intervista ai canali ufficiali del club giallorosso, due giorni dopo la firma sul nuovo contratto che lo lega alla Roma fino al 2024 per 1,5 milioni di euro a stagione più bonus. 

“Era il mio desiderio rimanere qui - le parole di Zaniolo a Roma TV -.  Abbiamo lavorato con il mio agente e la società per il futuro e sono molto felice per questo rinnovo. Appena ho firmato i dirigenti mi hanno detto che è un passo importante e di tenere la testa sulle spalle perché è importantissimo fare bene quest’anno. Dopo la firma ho pensato “ora si fa sul serio, ora devo comportarmi in campo e fuori da professionista e essere da esempio".

Roma, ecco Mert Çetin: il difensore a Villa Stuart per le visite mediche

"L’anno scorso ho cercato di lavorare al massimo e sono stato bravo e fortunato a ritagliarmi il mio spazio. Anche quest’anno la strada sarà questa. Non è stato facile con tutte le pressioni che ho avuto addosso ma il calciatore è questo, con pro o contro. Spero di continuare a giocare bene e di rendere i tifosi felici. Non ho avuto la minima idea di andare via da Roma, sono innamorato della città e dei tifosi. Difetti? Ne ho tanti, sono sincero, ma ci sto lavorando. Devo pensare prima alla giocata e mettermi meglio con il corpo".

Roma, diciotto giorni alla fine del mercato: il bilancio e le mosse di Petrachi

"L’impressione sull’allenatore è molto positiva, per me è adatto a questa squadra. Gli allenamenti sono intensi e richiedono un dispendio fisico molto elevato. La strada giusta è questa. Mi ritengo un giocatore duttile, posso fare più ruoli. Naturalmente le scelte sono del mister ma io mi metto a disposizione sua e della squadra. I nuovi arrivati si sono ambientati bene e sono bravi ragazzi. Per me Mancini è un difensore validissimo e qui riuscirà a tirare fuori le sue qualità. Siamo felici ed entusiasti di iniziare questo campionato e speriamo di partire con il piede giusto davanti ai nostri tifosi. Nel derby bisogna assolutamente vincere”.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home