Roma, tifosi contro la cessione di Riccardi: "Non siamo la succursale della Juve"

© LAPRESSE

Rivolta social contro lo scambio con i bianconeri: "Non solo facciamo un favore a Paratici prendendo un esubero, adesso gli cediamo anche i talenti"

ROMA - "Luca Pellegrini ci poteva anche stare, ma Riccardi sarebbe troppo. La Roma non deve essere la succursale della Juventus". Questo è solo uno dei tanti post dei tifosi giallorossi in protesta per lo scambio tra Juventus e Roma che porterà il talento giallorosso e lo slovenzo Celar in bianconero e Rugani a Trigoria. La tifoseria è contraria alla mossa di Petrachi di cedere uno dei migliori prospetti della Primavera per portare in giallorosso un difensore fuori dal progetto di Sarri: "Non solo faremmo un piacere alla Juventus prendendo un giocatore che è diventato un esubero, ma gli regaliamo anche due giovani talenti che avranno futuro certo? Petrachi, fermati finché sei in tempo". 

Roma, Rugani entra e Riccardi esce

La tifoseria tramite i social e le radio sta provando in tutti i modi a fermare la trattativa, già in stato avanzato: "La Roma fa male a fare questa operazione soltando pensandoci. Nemmenso il Sassuolo sarebbe arrivato a tanto per sistemare conti e fare pliusvalenze". Non ci vanno leggeri i romanisti che oltre a non voler perdere il romano e romanista Riccardi, non vogliono neanche 'sottomersi' all'egemonia bianconera: "Va bene, il futuro di questi due giovani potrà anche essere un'incognita, ma questa operazione non va fatta soprattutto per rimanere padroni del proprio destino, per non essere succubi di una squadra che in Italia può fare come vuole. La Roma deve rimanere la Roma, non la squadra B della Juventus. A Torino si stanno facendo delle grasse risate, ci prendono in giro per quello che stiamo facendo con i nostri ragazzi".

Roma, da Schick a Defrel: i sei di troppo

E ancora: "Se mi sacrifichi due talenti per prendere Davids o Dybala ci posso pure stare. Non lo farei nemmeno per quelli ma ci posso anche stare. Me li sacrifichi per prendere un mezzo giocatore come Rugani che in quattro anni ha fatto solo panchina e tribuna. Siamo all'accatonaggio". Lo scambio si farà, ma Petrachi avrà sicuramente una grana in più da risolvere: l'umore a terra dei tifosi dopo la cessione del romano e romanista Riccardi

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home