Zaniolo show a un anno dall'esordio: è nella top 11 dell'Europa League

© LAPRESSE

Il 19 settembre 2018 Nicolò debuttava in Champions con la maglia della Roma: dodici mesi dopo l'esordio da sogno in Europa League 

ROMA - Dall'esordio in Champions League e con la maglia della Roma, al debutto in Europa League in grande stile. È trascorso esattamente un anno dall'inizio della carriera da professionista di Nicolò Zaniolo, che il 19 settembre del 2018 veniva schierato a sosrpresa tra i titolari nella gara contro il Real Madrid e che ieri 19 settembre 2019, ha dimostrato ancora una volta di essere un astro nascente del calcio italiano e non solo. 

Pastore, segnali di speranza. Terapie, famiglia e Fonseca: le medicine per tornare al top

Un gol, un assist e una partita da grande giocatore per il talento ex Inter celebrato in tutta Europa. Anche la Uefa questa mattina ha pubblicato sui propri canali la top 11 della prima giornata del torneo, inserendo Nicolò tra i migliori dell'Europa League. 

Zaniolo, gol con la Roma e bacio alla sua Sara

Portiere: Emiliano Martínez (Arsenal)

Difensore: Anton Nedyalkov (Ludogorets)
Difensore: Calum Chambers (Arsenal)
Difensore: Axel Tuanzebe (Man. United)
Difensore: Borna Bariši? (Rangers)

Centrocampista: Bukayo Saka (Arsenal)
Centrocampista: Bibras Natcho (Partizan)
Centrocampista: Nicolò Zaniolo (Roma)
Centrocampista: Kevin Bua (Basel)

Attaccante: Claudiu Ke?erü (Ludogorets) 
Attaccante
: Andraž Šporar (Slovan)

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home