Roma, Florenzi: "Lavoro per tornare. Rispetto le scelte di Fonseca"

© ANSA

Il capitano giallorosso ha parlato dopo la partita con la Nazionale italiana contro la Bosnia: "Voglio dare il mio contributo alla squadra, spero di mettere presto in difficoltà il mister"

ROMA - 90 minuti di qualità per Alessandro Florenzi nel match di ieri tra Bosnia e Italia valido per le qualificazioni a Euro 2020. Il capitano giallorosso fatica a trovare spazio nella Roma di Paulo Fonseca e dall'inizio della stagione ha collezionato solo otto presenze in campionato e appena sei minuti in Europa League, quelli nel match pareggiato per 1-1 all'Olimpico contro il Borussia Moenchengladbach. Ai microfoni di Mediaset, dopo il netto 3-0 degli azzurri sulla Bosnia, il classe 91' ha commentato così questo periodo difficile: "Non ho giocato per far cambiare idea all'allenatore, ma per Alessandro. Penso solo a giocare, voglio dare il mio contributo alla Roma. Continuerò ad allenarmi a 2 mila, come ho sempre fatto, spero che nel breve periodo possa riuscire a mettere in difficoltà il tecnico, che in questo momento sta facendo altre scelte. E io le rispetto. Se devo fare il capitano - continua Florenzi - devo dare l'esempio: come successo negli anni scorsi, metto la Roma davanti a me. Tutti dobbiamo stare in silenzio e lavorare, perché se lo fa il capitano tutti lo fanno di conseguenza".

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home