Kluivert: "Felice di essere alla Roma. I senatori mi aiutano a crescere"

© LAPRESSE

Le parole dell'attaccante giallorosso alla vigilia della sfida contro il Gent

ROMA - Vigilia di Europa League, la Roma di Paulo Fonseca è in Belgio per giocarsi il ritorno dei sedicesimi di finale contro il Gent. Si parte dal risultato d'andata di 1 a 0 in favore dei giallorossi grazie alla rete di Carles Perez. Un altro attaccante, Justin Kluivert, però è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domani con il tecnico Fonseca. Queste le parole dell'olandese. 

Dopo un anno e mezzo in Italia, il suo percorso è come se lo aspettava?
"Ribadisco che sono soddisfatto della mia scelta di venire alla Roma. Imparo ogni giorno e dai compagni più esperti. Posso fare sempre meglio e quello è il mio obiettivo".

Roma, a Trigoria torna il buon umore. Petrachi osserva la seduta a distanza

Come si trova a giocare vicino alla punta?
"Mi piace giocare in questo modo. È diverso da come giocavo nell'Ajax, ma sto migliorando anche con il lavoro che mi chiede il mister". 

Per un mese e mezzo la Roma non è riuscito a vincere una partita, adesso invece si è sbloccata? Cosa è successo?
"È vero prima abbiamo avuto una serie negativa, e questo ci ha fatto arrabbiare. Ci siamo concentrati sulle partite successive. La stagione è come una maratona e quando c'è un passo falso dobbiamo sempre pensare alla partita successiva. Cerco sempre di pensare in che modo posso aiutare la squadra".

Roma in partenza per Gand: ancora assente Diawara

Ha pensato che potrebbe essere eliminato vicino alla sua Olanda?
"Penso sempre positivo, credo nella mia squadre e ho la massima fiducia. Domani vogliamo fare una bella partita e vincere davanti ai nostri tifosi".

Roma 2020/2021, nuova maglia Safari?

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home