Roma, caos Smalling: il Manchester non dà l'ok per l'Europa League

© Getty Images

Nel comunicato il club inglese ufficializza l'accordo per l'estensione del prestito solo fino al termine del campionato

ROMA - Brutte notizie per la Roma, Il Manchester United non ha dato l'ok al club giallorosso per estendere il prestito di Chris Smalling dopo il 31 luglio. Il difensore centrale al momento non potrà essere utilizzato ad agosto per la gara di Europa League contro il Siviglia. A comunicarlo è stato lo stesso Manchester United tramite un annuncio ufficiale sul proprio sito di riferimento. I Red Devils infatti hanno spiegato come il centrale inglese proseguirà nella sua avventura italiana per quanto riguarda il campionato italiano, fino alla prima settimana di agosto, ma non viene fatto riferimento alle eventuali partite che i la Roma dovrà disputare in Europa League.

La Roma trema, adesso Zaniolo non è più incedibile

La strategia del Manchester United è chiara: il club inglese non vuole estendere il prestito per non rischiare di incontrare la Roma in Europa League con il difensore centrale a disposizione. Ma soprattutto lo United con questa mossa vorrebbe costringere il club giallorosso a formulare un'offerta ufficiale per l'acquisto a titolo definitivo del giocatore.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home