Capello punge Friedkin: "Roma in ritardo sul mercato. Ecco cosa serve"

© ANSA

L'ex allenatore giallorosso analizza il momento del club, appena passato nelle mani del magnate texano di origini californiane

ROMA - Fabio Capello torna a parlare della Roma. Ai microfoni di Sky l'ex allenatore giallorosso ha analizzato la situazione della squadra capitolina, appena passata nelle mani del Gruppo Friedkin: "Il primo problema è lo stadio e capire se ci saranno i permessi per costruire. La Roma è passata a Friedkin, ma non si è mossa sul mercato, è in ritardo. È  strano vedere una nuova proprietà che arriva ma che non ha fatto ancora niente. A me l’allenatore Fonseca piace, ma per prima cosa serve un portiere, Pau Lopez è stato un problema quest’anno. Poi va preso il difensore centrale e vanno blindati Zaniolo, Pellegrini e Dzeko. Dai giovani invece ci si deve aspettare qualcosa di più, sono discontinui, come ad esempio Kluivert, che spesso si perde. La Roma deve capire che, oltre al portiere, deve fare almeno due acquisti di un certo livello". 

Roma, Mirante positivo al Coronavirus 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home