Udinese, Gotti: "L'espulsione ha complicato tutto. Jajalo ingenuo"

© ANSA

Il tecnico bianconero: "Abbiamo commesso delle ingenuità evitabili. Non rimarrò in panchina fino a giugno"

GENOVA - Sconfitto dalla Sampdoria a Marassi, il tecnico dell'Udinese Luca Gotti commenta l'1-2 a Sky Sport: "Sono dispiaciuto per il risultato. Gli episodi sono stati decisivi. La gara si era messa sui binari giusti, ma non è bastato. Sembrava che potesse andar meglio, ci sono state ingenuità come nel caso della punizione di Gabbiadini, poi l'espulsione ha complicato tutto".

Già, l'espulsione ha messo la strada in salita ai friulani: "Commesse tante ingenuità evitabili: Jajalo, uno dei più esperti in rosa, è stato ingenuo". Si torna a parlare del suo futuro: "Chiara la mia posizione e quella della società, si sono solo allungati i tempi. Non sarò in panchina fino a giugno".

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home