Mercedes: Toto Wolff "salta" il Gp del Brasile

© LAPRESSE

Con i due mondiali già in bacheca, il boss delle Frecce d'Argento resterà in Europa: "Mi occuperò di altre questioni importanti"

ROMA - Dal 2013 a oggi, ossia da poco prima che cominciasse l'incontrastato dominio della Mercedes in Formula 1, non era mai successo che il boss delle Frecce d'Argento Toto Wolff saltasse un Gran Premio. Ma con il titolo piloti e quello costruttori matematicamente conquistati per la sesta volta di fila, il manager austriaco ha pensato di potersi concedere un diversivo, e non sarà dunque presente in Brasile, dove questo week end si correrà il penultimo Gp della stagione. Non che Wolff abbia deciso di andare in vacanza, anzi.

Altri impegni

È stato lo stesso Wolff a spiegare che preferisce restare in Europa per occuparsi di altri impegni, sempre collegati all'attività Motorsport della Mercedes. "Sarà la prima volta che mancherò a una gara, approfitterò della situazione di classifica per occuparmi di altri argomenti importanti. Del resto sono sicuro che chi andrà in Brasile saprà rappresentare al meglio la nostra scuderia". Tra le questioni calde a cui accenna Wolff c'è anche il prossimo debutto della Mercedes in Formula E, nella stagione che prenderà il via nella pausa tra il Gp del Brasile e l'ultima gara della stagione, ad Abu Dhabi.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home