Le Mans, vince Marquez davanti alle Ducati. Rossi quinto

© Getty Images

Il pilota della Honda conquista il primo posto in Francia e allunga in vetta al mondiale. Secondo Dovizioso, terzo Danilo Petrucci

LE MANS - Marc Marquez vince ancora e allunga in classifica piloti della MotoGp. Il pilota della Honda conquista il Gp di Francia (la 300ª vittoria per la sua scuderia) a Le Mans, chiudendo davanti alle due Ducati. Secondo Andrea Dovizioso, terzo Danilo Petrucci. Ottimo il quarto posto di Jack Miller della Pramac, che ha preceduto Valentino Rossi, quinto. Grande gara di Fabio Quartararo, ottavo e penalizzato da una brutta partenza, ma con un ritmo di gara indiavolato nel finale. Dunque, adesso Marquez conduce il mondiale a 95 punti, davanti a Dovizioso che si porta in seconda posizione a 87. Passa in terza posizione Alex Rins, oggi decimo (e a 75 punti) Rossi resta quarto a 72.

LA GARA Marquez scatta dalla pole, ma anche Petrucci parte forte e gli tiene testa. Lo spagnolo mantiene la posizione e resiste agli attacchi. Rossi sorpassa subito Morbidelli ed è quarto, poi wi porta alle spalle del trio di testa e assieme a Miller scavalca Petrucci portandosi in terza posizione, ma viene scavalcato dopo qualche giro da Dovizioso, che sfrutta la maggior accelerazione della Ducati.

FULMINE MILLER Intanto Jack Miller riesce a sorpassare Marquez con una manovra incredibile e si porta in testa alla gara a 23 giri dal termine. L'australiano della Pramac tenta di a scappare via ma Marquez prova a restituirgli paga, ingaggiando un gran duello con lui e tornando in testa. Dovizioso e Rossi ne approfittano per avvicinarsi e a 21 dal termine ora i primi quattro sono compattissimi. Nel frattempo Viñales e Bagnaia vanno fuori dopo un contatto.

ROSSI DIETRO Man mano che si va avanti aumenta il gap di Rossi dai primi tre e anzi, Petrucci, quinto, comincia ad avvicinarsi al Dottore e lo infila a 15 giri dal termine. Marquez alza il ritmo e abbassa i tempi, aumentando il distacco sugli inseguitori. A 11 giri dal termine Miller va un po' largo e lascia la porta aperta a Dovizioso, che gli prende la seconda posizione. A meno otto giri Miller viene sorpassato anche dall'altra Ducati ufficiale, quella di Danilo Petrucci che si insedia in terza piazza e recupera anche su Dovizioso.

GIRI FINALI Rossi alza il ritmo e si avvicina a Miller e al gruppo di testa. Petrucci ingaggia un duello con Dovizioso per la seconda posizione, provando più volte il sorpasso su Dovi, ma senza successo.

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home