SBK, operazione riuscita per Warokorn

© Getty Images

Il pilota thailandese aveva avuto un incidente durante la SuperPole Race dello scorso weekend

BURIRAM - Operazione riuscita per Thitipong Warokorn (Kawasaki Thailand Racing Team), protagonista di uno scontro in pista, durante la Tissot Superpole Race del Pirelli Thai Round, con Leon Camier (Moriwaki Althea Honda Team): i primi esami effettuati al centro medico del circuito avevano evidenziato una lesione al petto e una alla testa, oltre ad una commozione cerebrale. Il pilota è stato trasportato all’ospedale di Buriram per essere sottoposto ad un’ulteriore valutazione medica e qui gli è stato diagnosticata una frattura alla colonna vertebrale, alla quarta e alla quinta vertebra toracica, senza però aver riportato danni al midollo spinale.

L'INTERVENTO - Successivamente è stato trasportato in elicottero all’ospedale di Bangkok e quella stessa notte è stato sottoposto ad un intervento chirurgico: per ora, il pilota thailandese ha risposto bene e sembra che potrà sedersi già tra pochi giorni, ma resterà in ospedale sotto la supervisione del Dottor Tayard Buranakari, specialista in chirurgia ortopedica della colonna vertebrale dell’ospedale di Bangkok.

Le news sulla Superbike

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home