AISM e Barcolana: doppio compleanno

Fino a domenica 14 l'Associazione gareggerà all'insegna della solidarietà, prendendo parte a una delle più spettacolari regate italiane a Trieste

Ancora due giorni di festa, una festa che segna un traguardo importante: i 50 anni di AISM e Barcolana che hanno deciso, fino a domenica 14, di continuare insieme le celebrazioni. Grazie a Vanish, dell’armatore Alvise Zanetti, l’Associazione gareggia all’insegna della solidarietà celebrando questo intenso 2018 prendendo parte a una delle più spettacolari regate italiane, che nel tempo è cresciuta così tanto da accogliere partecipanti da tutto il mondo. La manifestazione si svolge sotto un numero preciso, il 45512, ben visibile sulla randa. Questo numero solidale (del valore di 1 o 2 euro per ciascun SMS, di 5 o 10 euro per ogni chiamata) sarà attivo fino al 20 ottobre e rappresenta un impegno verso le persone con sclerosi multipla, specialmente verso coloro che convivono con la forma più grave per la quale ancora non è stata trovata una cura.

Tutto pronto per gli eventi di domani. Dalle 9 alle 13, in Piazza Hortis, si svolgerà il laboratorio Senti come mi sento, grazie all’impegno dei volontari della Sezione AISM di Udine. Alle 19, invece, presso il Bacino San Giusto, si svolgerà la Barcolana by night, la Barcolana delle Onlus. Si tratta di una gara all’insegna della solidarietà durante la quale ogni armatore della classe UFO assocerà alla propria imbarcazione il marchio di uno o più associazioni di volontariato con l’obiettivo di raccontarne la storia, valorizzarne il ruolo e dare loro il sostegno. AISM sarà ovviamente protagonista. Domenica alle 10 pronti via per la Barcolana originale, la vera e propria regata che potrebbe terminare, in base alle condizione meteorologiche, nel pomeriggio.

Vai su WWW.SMUOVITI.AISM.IT  


Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home