Saputo: “Mihajlovic resta al Bologna? Sono ottimista"

© FOTO SCHICCHI

Il presidente: “Ho presentato il nuovo progetto a Sinisa, si è preso 10-15 giorni per decidere"

BOLOGNA - "Mai come questa stagione è complicato fare una valutazione complessiva: abbiamo giocato due campionato, uno molto negativo, l'altro ottimo". Joey Saputo, nella conferenza stampa di fine stagione del Bologna tenuta nella mattinata di oggi, ha fatto il punto della situazione in casa rossoblù: "Ricordo bene la preoccupazione di gennaio, poi l'arrivo di Mihajlovic e di giocatori di valore ci hanno consentito di raggiungere l'obiettivo. Come abbiamo riconosciuto gli errori, va riconosciuto che questa società ha rimediato al meglio, ma non possiamo dimenticare il rischio corso. E il messaggio che vorrei trasmettere è "mai più". Se fin qui l'obiettivo era mantenere la categoria, ora va farro il salto di qualità. Dobbiamo puntare a rimanere stabili nella parte sinistra della classifica. Il Bologna non potrà ritrovarsi mai più in difficoltà".

Mihajlovic? Sono ottimista

"Mihajlovic? Abbiamo parlato con Sinisa di questo nostro progetto. Ancora non ha dato una risposta, nei prossimi giorni ci farà sapere se vorrà essere dei nostri. Prometto ai tifosi di costruire un Bologna divertente che non faccia soffrire. E' giunto il tempo di fare investimenti per crescere. Per la permanenza di Mihajlovic c'è ottimismo, gli obiettivi sono in linea, è stata un'esperienza positiva. Abbiamo avuto un bell'incontro, abbiamo parlato di giocatori e di quello che serve. Tra 10-15 giorni avremo la risposta e ci sarà un comunicato della società. Riscatti? Per alcuni è obbligatorio, per altri c'è la possibilità, ho dato il via libera per provare a tenerli. Bigon e Sabatini? Non sono state ancora prese decisioni".

 

 

Articoli correlati

Commenti

Dalla home

Vai alla home