È vittoria per i Campus Party Sparks: campioni del PG Nationals Vigorsol Beats

La finale italiana ha coronato un percorso durato circa 2 mesi, con 8 squadre che si sono affrontate in una fase a gironi online senza esclusione di colpi. I due team che sono riusciti a emergere e a sfidarsi nello spettacolare teatro allestito da PG Esports, la società dedicata al gaming competitivo del Campus Fandango Club Tournament Organizer dell'European Regional League e di tantissimi altri eventi esport su scala nazionale, si sono dati battaglia regalando a tutti quello spettacolo adrenalinico che solo l'esport sa dare. I risultati finali vedono vittoriosi i Campus Party Sparks, che, dopo aver perso le due partite iniziali, sono riusciti a ribaltare completamente il risultato, battendo i Samsung Morning Stars 3 a 2 e diventando ufficialmente i nuovi campioni italiani di League of Legends.

Per Approfondire

Commenti

Dalla home

Vai alla home